La solidarietà si fa Bottega

La solidarietà si fa Bottega

Si scrive Bottega dei Miracoli, si legge solidarietà e opportunità.

Non tutti sanno che a Pisa, alle spalle di una delle più famosi Torri del mondo, sorge una piccola realtà a valore sociale, che propone la vendita di prodotti finalizzati al finanziamento di buone cause. Definire la Bottega dei Miracoli un negozio sarebbe riduttivo; questa attività, gestita dalla Cooperativa “Alzaia”, rappresenta infatti un lavoro stabile per due ragazzi con sindrome di down, Cesare e Annalisa. Sono loro la vera colonna portante del negozio; lo sanno bene i frequentatori della Bottega, che li descrivono come un vulcano di energia e vitalità.

  

Ma cosa si può acquistare alla Bottega? Sono tanti i prodotti che potete trovare sugli scaffali, tutti ad alta sostenibilità sociale e ambientale: la cioccolata di Modica, realizzata da giovani donne vittime di violenza nel laboratorio di Dino Puglisi, i prodotti “Made in carcere” delle detenute nel carcere di Rebibbia, il vino delle terre di Loppiano e la pasta prodotta in terreni confiscati alle mafie sono solo alcuni di questi.

“Questo progetto ambisce ad essere una piccola “bottega” in senso rinascimentale – ha dichiarato il presidente della Cooperativa “Il Simbolo” Alberto Grilli -, un luogo capace di creare direttamente occupazione per soggetti deboli ma anche capace di formare e dare la professionalità che serve per permettere a questi ultimi di potersi spendere sul mercato del lavoro”.

Noi di Worth Wearing siamo fieri di aver preso parte a questo grande progetto, che vediamo crescere e rafforzarsi nel tempo. Tante le T-shirt proposte sulla nostra piattaforma, tutte con design coloratissimi e divertenti, ispirati principalmente alla Torre su cui si affaccia la Bottega dei Miracoli e alle bellezze della Toscana.

Sapete già come funziona, no? Grazie all’acquisto di una T-shirt potete finanziare le iniziative di solidarietà della Bottega e contribuire all’inserimento nel mondo del lavoro di tanti giovani come Cesare e Annalisa.

Potete restare aggiornati sulle novità della Bottega dei Miracoli sul sito o sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram.

Scegliete la solidarietà, scegliete la Bottega dei Miracoli!