Cervelli ribelli: uno sguardo sull’autismo

Cervelli ribelli: uno sguardo sull’autismo

Si definiscono Cervelli ribelli, si tratta di un format di comunicazione nato per dar voce ai ragazzi affetti da autismo. Un progetto in continua evoluzione, figlio del lavoro di Insettopia Onlus, del suo presidente Gianluca Nicoletti e di Kulta – Scuola Channel, piattaforma di edutainment.

I Cervelli Ribelli raccontano storie, mettono in moto idee, le argomentano, ne colgono le varianti. I Cervelli Ribelli creano valore dalle differenze. Non si mimetizzano nel pensiero vincente, non si lasciano imprigionare nella gabbia della coerenza dogmatica, ma elaborano un proprio pensiero. Non cercano l’approvazione dell’opinione dominante e non temono di sfidare il dispregio collettivo.

Sono proprio le differenze, per i ragazzi affetti da autismo, a rappresentare un punto di forza; il loro obiettivo principale è infatti quello di mostrare che la diversità dovrebbe essere interpretata come una sfida contemporanea, unica e insostituibile.

Tanti i progetti dedicati al format, primo fra tutti “Tommy e gli altri”, il primo docu-film italiano sul tema dell’autismo. Amaro, surreale, divertente, il film racconta la quotidianità di ragazzi con varie tipologie di disturbo autistico, con l’obiettivo di comunicare come i comportamenti atipici di questi ragazzi debbano essere percepiti come un valore aggiuntivo, non come un fattore discriminante. Altro obiettivo del documentario è poi quello di contrastare gli atti di bullismo di cui spesso sono oggetto i neuroatipici; si cerca di spiegare ai giovani che reagire con violenza di fronte a ciò che non si capisce è vile, e genera una grande sofferenza sia nelle vittime sia nei loro familiari. Il film, scritto da Gianluca Nicoletti e interpretato dal giornalista insieme al figlio autistico Tommy, ha fatto il giro di diverse Scuole e ha generato interessanti dibattiti in tutta Italia.

Cervelli ribelli ha voluto raccontare la realtà dei ragazzi affetti da autismo attraverso la creazione di t-shirt e gadget colorati e dalle stampe divertenti, multiformi, eclettiche.

Noi di Worth Wearing siamo felici di farci portavoce di un progetto così bello importante. Adesso abbiamo bisogno di voi, siete pronti ad indossare i Cervelli ribelli?